Casa di Babba Natale Otaria si apre il sipario

Casa di Babba Natale Otaria la volontaria”: domani si apre il sipario. Piu’ di 30 eventi, 40 realtà coinvolte. Si inaugura domani, 03 dicembre ore 19,00, presso la sede dell’associazione “La Lunga Gioventù” (Siena – Via Pispini 162), la “Casa di Babba Natale Otaria”: uno spazio di condivisione con eventi ed iniziative che avranno come protagonisti 40 tra enti, associazioni e, in generale, realtà del terzo settore di Siena e provincia. Ospite speciale di domani sarà il “Tino il Postino” che sarà pronto a ricevere le letterine per Babbo Natale. L’iniziativa era stata presentata, il 13 novembre scorso, presso il comune di Siena alla presenza dell’assessore con deleghe ai servizi sociali e politiche della casa, politiche giovanili, pari opportunità, volontariato e terzo settore, Micaela Papi.

In questa speciale Casa, ad accogliere i visitatori, attraverso una mostra artistica, ecco un personaggio di pura fantasia: “Otaria la Volontaria”. Sarà lei a presentare, ai bambini e alle loro famiglie, il mondo dell’altruismo e della solidarietà. I più piccoli potranno conoscere i volontari, apprendere le storie di Otaria attraverso le “fiabe animate” e vivere tutta l’atmosfera unica del Natale visitando il museo “della tradizione e del giocattolo”.

L’iniziativa è organizzata in compartecipazione con Cesvot (Centro per i Servizi Volontariato Toscano) ed è in collaborazione con Siena Cuore odv, Codini e Occhiali odv, Anioc Siena. Con il supporto di Istituto di Vigilanza V.O.L.P.E., del consorzio Consorzio di Tutela del Pane ToscanoDOP, Consorzio del vino Orcia, “Il Mangione” gastronomia, Estetica Armonia Siena.

Tutti gli eventi, già programmi più di 30, saranno ad ingresso libero con offerta a favore di QuaViO odv per il sostegno alle cure palliative e dunque ai malati oncologici che sono nell’ultimo ma fondamentale tratto della propria vita.

Ed ecco le realtà coinvolte: QuaViO odv, La Lunga Gioventù APS, Codini e Occhiali, Siena Cuore odv, Anioc Siena, Medici con l’Africa CUAMM Siena, So.Crem, Amici dell’Hospice di Siena, Auser Siena, Marciano Robur ASD, Pugliesi a Siena, Cime di Puglia aps, “Le mille e una nota” suola di musica, Nasienasi VIP Siena odv, Gruppo Donatori Sangue delle Contrade, CSI Siena, Siena FC, “Noi Siena” odv, Avis Siena, Avis Taverne e Arbia, Associazione Culturale Centro Studi di Psciologia, Accademia di Canto Moderno, La Sveglia odv, Associazione ACOS, Agende Rosse Siena, Movimento Difesa del Cittadino, Dream Fashion (Teo De Bonis ed Emanuela Vigni), Fondazione Chops, Associazione di Pubblica Assistenza di Siena, Centro socio-culturale terza età Antonio Conti APS; Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti Siena APS, Autismo Siena Piccolo Principe ODV, Le Bollicine APS, Sesto Senso ODV, Associazione Senese Down (ASEDO) ODV, Il Laboratorio ODV , Poeti dei Muretti Siena, I ragazzi del Disney show.

Chi è “Otaria la volontaria”?

Otaria la volontaria è un personaggio, di pura fantasia, che dalle pagine del quotidiano “florentiaweb.it – il diario del terzo settore di Siena e provincia” racconta il mondo del terzo settore con un linguaggio semplice ed adatto ai bambini. Nata dalla matita dell’artista Elisa Bigio, la nostra protagonista, grazie alla scrittrice Elisa Mariotti, “traduce” le storie dei grandi a beneficio dei più piccoli al fine di farli “entrare” nell’affascinante mondo del volontariato. Con il linguaggio semplice di Otaria, parole come solidarietà ed altruismo sono più facili da comprendere anche grazie alle decine di storie che Otaria ha raccontato ponendosi come ideale ponte tra generazioni. Ad un anno esatto dalla registrazione presso il tribunale di Siena, “Otaria la volontaria” celebra il 1° “compleanno” del quotidiano florentiaweb.it e lo fa regalando e regalandosi un Natale speciale e unico.

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato sulle attività delle Associazioni del Territorio Senese

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi