Costruiamo il futuro - iniziativa nell'ambito di Si-Siena Sociale la coprogettazione che tanto valeCostruiamo il futuro - iniziativa nell'ambito di Si-Siena Sociale la coprogettazione che tanto vale

Abbiamo provato a “farci la barba” ad essere più belli perché, la nostra, e’stata ed è ancora un’esperienza esaltante. Poco più di un anno di noi: 1100 articoli pubblicati, tante storie raccontate.

Ed ora una versione grafica aggiornata e rivista per risultare più “vicini” ai nostri lettori che ci premiano con una media di circa 30.000 accessi al mese

Siamo nati per fare crescere e rafforzare la rete del terzo settore a Siena e provincia perche’ fare rete significa creare “valore aggiunto” e ricchezza, in termini di beni e servizi, per la collettività.

Con questa idea, ogni giorno,  “florentiaweb.it” , un’iniziativa editoriale che si alimenta esclusivamente delle energie del volontariato, vi propone articoli provando a dare tutto il senso di “essere sociali”.

Il nostro e’ uno strumento che desidera raccontare, in modo semplice, tutte le iniziative, le notizie, gli accadimenti che riguardano le organizzazioni, gli enti, le cooperative, etc che operano nel e per il sociale.

Qualcosa che sia di collegamento tra i mass media e il terzo settore per dare voce anche a chi voce, per mille motivi, non ha.

Inizialmente abbiamo provato  a raccontare nel dettaglio il progetto “Obiettivo famiglia” ed, in particolare, la coprogettazione realizzata tra comune e associazioni con “Si-Siena sociale”. Il tutto senza perdere di vista quanto e’ accaduto “sul terreno”: quanto tutto il terzo settore produce e ha prodotto. Volontariato ma non solo. Solidarietà ma non solo. Cooperazione ma non solo.

Un ringraziamento particolare va a chi ha progettato questo sito e lo ha, recentemente, rinnovato. Sandro Magherini ha fatto un ottimo lavoro cercando di dare un “volto” all’idea iniziale facendola mutare al variare delle esigenze che, pian piano, si sono prospettate. Se questo sito è leggibile e ben realizzato il merito è completamente suo.

Un altro ringraziamento alle firme del nostro giornale, alle collaborazioni strutturate: Marina Berti, Elisa Bigio, Filomena Cataldo, Giada Da Frassini, Emilia Di Gregorio, Stefania Ingino, Elisa Mariotti,  Maura Martellucci, Giulia Meattini, Cristina Rigacci, Sonia Vannoni.

Con loro altri nomi che, in modo piu’  saltuario, danno il proprio importante contributo.

Non dimentichiamo l’editore che, con occhio attento, ci segue e ci permette di pianificare un futuro che non e’ fatto solo di parole ma anche di progetti: a Natale 2023, QuaViO odv sarà protagonista di un’iniziativa natalizia condotta per mano da “Otaria la volontaria” il personaggio di fantasia che “vive” tra le pagine del nostro quotidiano.

E non e’ tutto. Il resto e’ da scoprire leggendoci perché, dinnanzi ad uno specchio e facendosi la barba, c’e’ sempre un dopo in cui, fatalmente, si e’ più belli.

(nella foto una delle realtà raccontate quella di “Le Bollicine”)

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato sulle attività delle Associazioni del Territorio Senese

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi