È  bastata una fotografia per fare innamorare la sua “mamma” Ida. Conny era appena arrivata in canile: tre mesi e un musetto tirabaci. E’ stata segnalata a florentiaweb.it attraverso un appello che ha “corso veloce” sui canali social.

Per lei non è servita tanta opera di convincimento: una sbirciata alla foto sul telefono di un’amica e Ida, in Liguria, ha pensato che quella canina dal musetto buffo era destinata a lei.

Proprio a lei che, poco più di un mese prima, aveva perso la sua Heidi per una malattia ai reni che non le aveva dato scampo. Proprio a lei che stava vivendo un momento molto triste della sua vita.

Ida non ha aspettato altro che l’amica le girasse il numero di telefono di quella signora che custodiva la “sua” canina in Toscana, a Colle Val d’Elsa. Appena ricevuto il contatto, la nostra protagonista ha chiamato per dire che lei era pronta ad accogliere Conny fin da subito.

Sono passate solo due settimane, giusto il tempo per preparare i documenti, e ora Ida e Conny sono finalmente arrivate insieme a casa: in una bella casa, che si affaccia sul mare e che ha un bel giardino, grande, dove Conny potrà correre e giocare. E restituire il sorriso alla sua mamma umana Ida che ora ci tiene a ringraziare chi le ha permesso di incontrare la sua nuova compagna.

Marina Berti

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato sulle attività delle Associazioni del Territorio Senese

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi